4 caratteristiche impressionanti di Dell XPS 16 9640 rivelate nel nostro laboratorio

Le specifiche tecniche raccontano solo una parte della storia. Certo, il Dell XPS 16 9640 vanta un hardware di prim’ordine, ma se si scava un po’ più a fondo si scopre una bestia al suo interno. Ebbene, abbiamo scavato, scavato e scavato ancora di più (metaforicamente, naturalmente, ma l’XPS 16 ha trascorso una piacevole permanenza nel nostro laboratorio). Questa macchina non è per tutti, ma è pensata per gli utenti più potenti che hanno bisogno di prestazioni. Pensate al rendering di modelli 3D complessi, all’editing di file video di grandi dimensioni o all’esecuzione di simulazioni che metterebbero in ginocchio laptop meno potenti.

L’XPS 16 divora questi compiti a colazione, grazie al suo innovativo sistema di raffreddamento che mantiene il freddo anche sotto la massima pressione. E non dimentichiamo il display: una festa visiva che dà vita alle vostre creazioni con una nitidezza e un’accuratezza dei colori che non possono essere migliori. L’XPS 16 non è solo un portatile potente, è un pezzo forte per chi si rifiuta di scendere a compromessi.

Oggi vi sveliamo le caratteristiche più impressionanti che Dell XPS 16 9640 ha da offrire.

Dell XPS 16 9640: recensione approfondita / Specifiche complete

#1 Questo è il DISPLAY per il lavoro dei creativi

L’XPS 16 9640 ha un display di altissimo livello. Questo pannello IPS Full HD+ da 16,3 pollici in formato 16:10 offre una frequenza di aggiornamento di 120 Hz per una visualizzazione fluida come la seta, perfetta per i contenuti più veloci o per i giochi. Anche se la risoluzione non è la più alta in assoluto, offre immagini nitide per le attività quotidiane. Inoltre, questo è solo il pannello di base, in quanto è possibile optare per uno schermo OLED da 3,2K che deve essere assolutamente eccezionale.

Il pannello IPS ha una luminosità di picco di 479 nits e un rapporto di contrasto di 1910:1, per cui potrete utilizzare il notebook anche all’aperto, senza preoccuparvi della visibilità, con colori profondi e vibranti e neri decenti (non al livello degli OLED, ma comunque molto buoni).

L’intera mappa “a forma di vela” qui sotto è costituita da tutti i colori che possiamo vedere, mentre la linea nera storta mostra tutti i colori delle scene del mondo reale e della natura che ci circonda.

Poi, abbiamo disegnato alcuni degli spazi colore più importanti e interessanti, confrontati con i colori che il pannello del Dell XPS 16 9640 è in grado di mostrare:

Standard/For Web: sRGB – spazio colore ampiamente utilizzato per la maggior parte dei dispositivi di consumo, ideale per la progettazione e lo sviluppo Web.
Per la stampa: AdobeRGB – utilizzato nel fotoritocco professionale, nella progettazione grafica e nella stampa.
Per fotografi/editori video: DCI-P3 – utilizzato nella produzione cinematografica di alto livello, nella post-produzione e nel cinema digitale.
Premium HDR: Rec.2020 – il più ampio standard di colore ITU per i consumatori, che copre un enorme 75,8% dello spettro visibile, un punto di riferimento per i contenuti HDR di qualità superiore.

Dell XPS 16 9640: il triangolo giallo tratteggiato(- – – – –– -) rappresenta la gamma di colori che questo monitor può visualizzare.

Il pannello copre il 100% della gamma di colori sRGB, mentre il nostro profilo Web Design e Office Work lo rende 4 volte più preciso con un valore dE di 0,8 (i valori inferiori a 1,0 sono indistinguibili dall’occhio umano, quindi si ottiene la migliore precisione possibile). dE (delta E) è la distanza tra i colori che si vedono sul display e i colori reali. Quanto più basso è il valore di dE, tanto migliori sono i colori.

Di seguito è possibile confrontare i punteggi del Dell XPS 16 9640 con le impostazioni predefinite (“Profili colore – Off” nell’applicazione “MyDell”) e con il profilo “Web Design e lavoro d’ufficio” (a destra).

Acquistare i nostri profili

Poiché i nostri profili sono personalizzati per ogni singolo modello di display, questo articolo e il relativo pacchetto di profili sono destinati alla configurazione Dell XPS 16 9640 con IPS Sharp 17TDN-LQ163N1 (1920×1200) da 16,3″.

*In caso di problemi con il download del file acquistato, provare a utilizzare un browser diverso per aprire il link ricevuto via e-mail. Se l’obiettivo del download è un file .php invece di un archivio, cambiare l’estensione del file in .zip o contattarci all’indirizzo [email protected].

Ulteriori informazioni sui profili sono disponibili QUI.

Oltre a ricevere profili efficienti e rispettosi della salute, comprando i prodotti di LaptopMedia sostenete anche lo sviluppo dei nostri laboratori, dove testiamo i dispositivi per produrre le recensioni più obiettive possibili.

Lavoro in ufficio

Lavoro in ufficio dovrebbe essere usato soprattutto dagli utenti che passano la maggior parte del tempo a guardare pezzi di testo, tabelle o semplicemente a navigare. Questo profilo mira a fornire una migliore distinzione e chiarezza mantenendo una curva gamma piatta (2.20), una temperatura di colore nativa e colori percettivamente accurati.

Design e gioco

Questo profilo è rivolto ai designer che lavorano professionalmente con i colori, e anche per giochi e film. Design and Gaming porta i pannelli di visualizzazione ai loro limiti, rendendoli il più accurati possibile nello standard sRGB IEC61966-2-1 per Web e HDTV, al punto di bianco D65.

Salute-Guardia

Salute-Guardia elimina la nociva Pulse-Width Modulation (PWM) e riduce la luce blu negativa che colpisce i nostri occhi e il nostro corpo. Essendo personalizzato per ogni pannello, riesce a mantenere i colori percettivamente accurati. Salute-Guardia simula la carta, quindi la pressione sugli occhi è notevolmente ridotta.

Ottenete tutti e 3 i profili con il 33% di sconto

#2 Absurdy Batteria di lunga durata

All’interno dell’XPS 16 è presente una batteria da 99,5Wh. Nonostante la potente CPU Core Ultra 7 e la GPU discreta RTX 4060, l’XPS 16 dura 25 ore di navigazione web e riproduzione video, una durata davvero pazzesca, considerando tutte le prestazioni che offre. Ora, questi risultati sono stati ottenuti in condizioni di test più conservative (potete saperne di più nella nostra recensione).

Per simulare le condizioni reali, abbiamo utilizzato un nostro script per la navigazione automatica su oltre 70 siti web.

#3 Raffreddamento eccellente

Potreste pensare che la configurazione qui presente non sembri nulla di speciale, ma vi rimangerete le parole quando arriveremo ai risultati degli stress test. Per ora, date un’occhiata al sistema, che presenta due heatpipe di grandi dimensioni, due ventole e una grande piastra metallica centrale che copre sia la CPU che la GPU.

Frequenza media del core P; frequenza media del core E; frequenza media del core E LP; temperatura della CPU; potenza del pacchetto

Intel Core Ultra 7 155H (potenza di base 28W)0:02 – 0:10 sec0:15 – 0:30 sec10:00 – 15:00 min
Dell XPS 16 96403,58 GHz @ 2,72 GHz @ 2,27 GHz @ 86°C @ 97W3,39 GHz @ 2,73 GHz @ 1,92 GHz @ 90°C @ 80W3,02 GHz @ 2,37 GHz @ 1,70 GHz @ 84°C @ 60W
NVIDIA GeForce RTX 4060Frequenza GPU/Temperatura Core (dopo 2 minuti)Frequenza GPU/Temperatura Core (dopo 30 minuti)
Dell XPS 16 96401726 MHz @ 70°C @ 50W1739 MHz @ 68°C @ 50W

Con soli 28W come limite di potenza di base dell’Ultra 7 155H, il portatile non ha problemi a mantenere fino a 80W per attività medio-lunghe, che è di gran lunga il carico di lavoro più comune, come il caricamento di un’applicazione intensiva o il lavoro con effetti intensivi in Photoshop o Blender. La CPU mantiene addirittura i 60W dopo 15 minuti a pieno carico, per cui si sa che il portatile si comporterà bene anche nel rendering video, che è un processo lungo ed estenuante, soprattutto in caso di editing lunghi e complessi.

Anche la RTX 4060 si comporta molto bene, con 50W e 1700MHz mantenuti per tutto il test.

#4 Altoparlanti ancora più grandi

L’XPS 16 non si tira indietro nemmeno sul fronte dell’audio. Presenta un design degli altoparlanti frontali simile a quello del suo fratello minore, l’XPS 14, ma con una marcia in più, letteralmente. Basta guardare le griglie, sono enormi. Questi altoparlanti sono più grandi e promettono un suono ancora più forte e udibile. Sebbene non siano in grado di competere con un sistema audio dedicato, ci si può aspettare un audio di qualità che superi il suo peso. Sia che si tratti di ascoltare brani musicali, di guardare un programma televisivo o di videochiamate, gli altoparlanti dell’XPS 16 offrono un’esperienza soddisfacente.

Tutte le configurazioni Dell XPS 16 9640:

Abbonarsi
Notifica di
guest
0 Comments
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti