La protezione BitLocker di Windows 11 rallenta l’SSD: ecco come disattivarla

Siete disposti a sacrificare la velocità dell’SSD in favore di una maggiore sicurezza? La scelta non è più nelle vostre mani, poiché Windows abilita automaticamente BitLocker con ogni nuova installazione di Windows 11 Pro e Windows 11 Home, a partire dalla versione 24H2. La crittografia è un’ottima soluzione, ma ha un costo. È stato dimostrato che le unità SSD potrebbero diventare più lente del 45%.

Oggi vi mostreremo come disattivare BitLocker se lo avete già attivato, ma prima di farlo vi illustreremo alcuni casi in cui potreste volerlo lasciare attivo.

Quando tenere BitLocker e quando disattivarlo.

La protezione dei dati aziendali è importante, per cui la maggior parte delle aziende ha già attivato BitLocker. Se il vostro datore di lavoro è più indulgente, potreste essere in grado di disattivarlo se dite che influisce seriamente sulle prestazioni.

Il problema maggiore è per gli utenti che installano Windows 10 o 11 ex novo e non sanno di questa modifica. Potrebbero aspettarsi che il loro dispositivo funzioni in un certo modo, ma si scopre che il quadro è completamente diverso una volta che iniziano a usare il PC o il portatile. Inoltre, avere BitLocker attivato senza saperlo significa non avere la chiave di decrittazione, quindi se succede qualcosa al sistema i dati all’interno dell’unità diventano inaccessibili. Ecco perché è necessario diffondere la notizia anche ai non esperti di tecnologia, in modo che possano decidere da soli cosa fare.

Come disattivare BitLocker:

Prima di arrivare a BitLocker stesso, dobbiamo disabilitare la Crittografia dei dispositivi.

  1. 1. Aprite il menu di ricerca, digitate “Impostazioni crittografia dispositivo” e fate clic su “Apri”.
  2. 2. Raggiungete il campo “Crittografia dispositivo” e impostatelo su “Off”.
  3. 3. Confermare la scelta facendo clic su “Disattiva”.

Ora possiamo passare a BitLocker stesso:

  1. 1. Aprite il menu di ricerca, digitate “Manage BitLocker” e fate clic su “Open”.
  2. 2. Se l’unità è bloccata, fare clic su “Sblocca unità”, seguito da “Disattiva BitLocker”.
  3. 3. Confermare facendo nuovamente clic su “Disattiva”.

Se volete ottimizzare ulteriormente le prestazioni del vostro computer portatile, potete consultare la nostra guida MAX OUT che può essere applicata a qualsiasi computer portatile per renderlo più veloce e performante per gli anni a venire. Ulteriori informazioni sulle guide MAX OUT sono disponibili qui.

[eBook Guide] How to MAX OUT your Laptop

🛠️ GPU Modifications: vBIOS, Overclocking, Undervolting
⚙️ Building Fast/Reliable RAID configuration
💻 Hardware upgrade tips for best results
🖼 Display enhancing
💾 OS Optimization for best performance

Abbonarsi
Notifica di
guest
0 Comments
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti