BEST LAPTOPS FOR GAMES

Top 100 Best Laptops for Apex Legends Top 100 Best Laptops for GTA V Top 100 Best Laptops for Red Dead Redemption 2 Top 100 Best Laptops for ARK: Survival Evolved Top 100 Best Laptops for AC: Odyssey Top 100 Best Laptops for AC Valhalla [AnvilNext 2.0] Top 100 Best Laptops for Battlefield 5 Top 100 Best Laptops for Borderlands 3 Top 100 Best Laptops for Call of Duty: Modern Warfare Top 100 Best Laptops for CS:GO Top 100 Best Laptops for Cyberpunk 2077 Top 100 Best Laptops for Darksiders Genesis Top 100 Best Laptops for DOOM Top 100 Best Laptops for DOOM Eternal Top 100 Best Laptops for DOTA 2 Top 100 Best Laptops for PES 2021 Top 100 Best Laptops for Far Cry 5 Top 100 Best Laptops for Far Cry New Dawn Top 100 Best Laptops for FIFA 19 Top 100 Best Laptops for FIFA 20 Top 100 Best Laptops for FIFA 21 Top 100 Best Laptops for For Honor Top 100 Best Laptops for Fortnite Top 100 Best Laptops for Gears 5 Top 100 Best Laptops for Halo: Reach Top 100 Best Laptops for Hearthstone Top 100 Best Laptops for League of Legends Top 100 Best Laptops for Metro Exodus Top 100 Best Laptops for Minecraft Top 100 Best Laptops for Need For Speed Heat Top 100 Best Laptops for Overwatch Top 100 Best Laptops for PES 2020 Top 100 Best Laptops for PUBG Top 100 Best Laptops for Resident Evil 2 [RE Engine] Top 100 Best Laptops for Rise of the Tomb Raider Top 100 Best Laptops for Rocket League Top 100 Best Laptops for Shadow of the Tomb Raider Top 100 Best Laptops for Team Fortress 2 Top 100 Best Laptops for The Witcher 3 Top 100 Best Laptops for TC: Wildlands Top 100 Best Laptops for TC: Six Siege Top 100 Best Laptops for Total War: THREE KINGDOMS Top 100 Best Laptops for Warframe Top 100 Best Laptops for World of Tanks

[MacBook Pro 13 (2022): l’M2 entra nella serie Pro

Cosa succede quando si ha bisogno di un piccolo portatile per la produttività o l’editing video. Prima di tutto, l’oggetto deve essere performante, il che significa un numero elevato di core. In secondo luogo, è necessaria una soluzione di raffreddamento solida che non permetta fluttuazioni quando meno ce n’è bisogno, come nel caso di attività come l’editing video, che è un carico continuo e prolungato che richiede velocità stabili di CPU e GPU. È qui che l’Apple MacBook Pro 13 potrebbe brillare, grazie al suo nuovo SoC M2 che, secondo Apple, è in grado di garantire prestazioni e durata della batteria. Rispetto al MacBook Air 13, qui abbiamo un raffreddamento attivo, che dovrebbe gestire molto meglio il chip M2.

Oggi vi forniamo una rapida panoramica dell’Apple MacBook Pro 13 (2022).

L’Apple MacBook Pro 13 (2022) sarà disponibile a luglio con un prezzo di partenza di 1299 dollari.

Apple MacBook Pro 13 (2022): Specifiche complete

Il design

Il portatile è interamente realizzato in alluminio, il che è ottimo. In generale, i MacBook si sono dimostrati tra i portatili più resistenti che hanno avuto la possibilità di arrivare nel nostro ufficio. Il design è diverso da quello degli altri MacBook Pro moderni, in quanto salta la tacca e lascia la TouchBar. Sì, la striscia OLED è tornata rapidamente in auge, offrendo controlli personalizzati su tutte le app che la supportano. Il pannello inferiore presenta alcune prese d’aria, per ospitare la soluzione di raffreddamento attivo, ma soprattutto non sembra avere piedini per l’elevazione, il che è una mancanza a nostro avviso. In termini di portabilità, il portatile pesa solo 1,40 kg e ha un profilo di 15,6 mm.

Display

È presente un’unica opzione di display, con un pannello IPS da 13,3 pollici QHD+ con tecnologia Liquid Retina. Ciò significa un rapporto di aspetto 16:10, che a questo punto è essenziale per un dispositivo di produttività. Il display offre una luminosità fino a 500 nit, che dovrebbe superare anche le giornate di sole e le stanze ben illuminate. Naturalmente, trattandosi di un MacBook, la riproduzione dei colori è una delle sue caratteristiche principali. In questo caso, è disponibile la copertura completa del gamut DCI-P3, insieme alla tecnologia TrueTone per una migliore precisione dei colori.

Specifiche e caratteristiche

Le specifiche tecniche si spiegano da sole. Da quando Apple ha cambiato i suoi portatili per utilizzare l’Apple Silicon, le cose sono molto più semplici, poiché si ottiene essenzialmente un SoC con tutto ciò di cui si ha bisogno fin dall’inizio. Il nuovo chip M2 di Apple ha dimostrato finora di essere un netto miglioramento rispetto all’M1, se i test preliminari sono attendibili. Il numero di core è rimasto invariato rispetto all’M1, ma i core utilizzano una nuova architettura. I miglioramenti maggiori riguardano la GPU, che può essere a 8 o 10 core. Poiché molte applicazioni moderne di rendering e produttività hanno imparato a implementare la grafica nell’equazione, riteniamo che questa sia una buona aggiunta.

Dal punto di vista delle funzionalità, Apple è riuscita a inserire due altoparlanti alla base, sui lati destro e sinistro della tastiera, il che è un grande vantaggio in termini di design.

La cornice superiore nasconde una webcam FHD, direttamente collegata al processore di immagini all’interno del SoC, che garantisce una migliore qualità. Questo livello di integrazione è positivo per le prestazioni e per l’utilizzo ottimale delle risorse disponibili, ma è negativo perché elimina quasi del tutto la riparabilità e la possibilità di aggiornamento.

Apple MacBook Pro 13 (2022) serie

  • Dimensioni
  • 304.1 x 212.4 x 15.6 mm (11.97" x 8.36" x 0.61")
  • Peso
  • 1.40 kg (3.1 lbs)
  • Prezzo
  • Starting at €0.00

Tutte le configurazioni di Apple MacBook Pro 13 (2022):