AMD Radeon 780M può mettere i giochi a 60 FPS in tasca con la potenza della GPU integrata?

Le iGPU erano uno scherzo in passato: all’epoca non supportavano nemmeno la riproduzione di video Full HD. Ma oggi quasi tutte le CPU ne hanno una al loro interno e, onestamente, alcune di esse sono piuttosto valide.

Oggi le iGPU possono aiutare a svolgere compiti come la codifica di video in background o persino l’esecuzione di giochi. Intel si è specializzata nel primo caso, con la sua Iris Xe Graphics e la futura grafica integrata ARC con supporto dedicato all’editing e allo streaming video, che è molto utile. AMD, invece, si concentra molto sui giochi, visto che anche le unità RX Vega di qualche anno fa sono ancora in grado di riprodurre molti giochi.

Oggi daremo un’occhiata a qualcosa di diverso, la grafica integrata basata su RDNA 3, che aumenta di molto il livello delle prestazioni di gioco. La cosa migliore è che viene inserita in un numero sempre maggiore di PC tascabili, consentendo di giocare in modo potente anche in movimento. Ma può superare la linea dorata dei 60 FPS? E come si comporta rispetto alle altre soluzioni integrate più diffuse? La confronteremo anche con una RTX 3050!

Tabella delle specifiche

AMD Radeon 780MSpecifiche
Processo di produzione4 nm
ArchitetturaRDNA 3
Frequenza di base1500 MHz
Tipo di memoriamemoria condivisa
RilasciatoQ1 2022
Consumo di energia45+ W
Core12
Frequenza massimafino a 3000 MHz
Driverwww.amd.com
Tecnologie supportateFSR

I concorrenti

Abbiamo testato la Radeon 780 su diversi dispositivi, ma il più interessante è l’ASUS ROG Ally (2023). È dotato di CPU Ryzen Z1, con 8 core e 16 thread, e utilizza 16 GB di memoria LPDDR5 a 6400 MHz, per cui è pronto a competere con molte macchine da gioco, persino con i laptop veri e propri.

Per ottenere i migliori risultati possibili dalla Radeon 680M, abbiamo preso come campione il Lenovo Yoga Slim 7 Pro X, che utilizza il Ryzen 7 6800HS e la velocissima memoria LPDDR5. Se volete saperne di più, potete consultare la recensione approfondita. In breve, si tratta di un prodotto piccolo e potente con un display eccezionale, particolarmente utile per gli editor video e i designer.

Per quanto riguarda il resto delle iGPU e delle GPU che utilizzeremo per il confronto, abbiamo l’ASUS Vivobook 16X che rappresenta la Radeon RX Vega 8, così come la versione Intel dello Slim 7i Pro X, che ha una RTX 3050 discreta da 55W, in modo da avere una GPU discreta da utilizzare come livello base con cui confrontare il resto. Abbiamo scelto la versione da 55W in particolare, in quanto sarebbe l’opzione TGP più sensata, considerando la portabilità.

ASUS ROG Ally
AMD Ryzen Z1 Extreme
AMD Radeon 780M

ASUS VivoBook 16X
AMD Ryzen 7 5800H
Radeon RX Vega 8

Lenovo Yoga Slim 7 Pro XAMD Ryzen 7 6800HS
Radeon 680M

Lenovo Slim 7 ProX 14
Intel Core i7-12700H
RTX 3050 (portatile, 55W)

Parametri di riferimento della GPU

Qui abbiamo tre diversi benchmark, ma le cose sembrano abbastanza simili in tutti e tre. La 780M è più veloce del 140% rispetto alla RX Vega 8, il che rappresenta un enorme balzo in avanti nelle prestazioni. Rispetto al suo predecessore, la Radeon 680M, la 780 ha un vantaggio del 13%.

Infine, confrontando la 780M con la potente RTX 3050, la 780M riesce a fornire più di due terzi delle prestazioni della 3050 a 55W. Non dimentichiamo che stiamo parlando di una GPU integrata in un PC tascabile rispetto a un laptop di dimensioni standard con una scheda video da gioco!

Test di gioco

Radeon 780M
Radeon680M
RadeonRX Vega 8
GeForce RTX 3050 (portatile, 55W)

Per la parte di gioco del test, abbiamo selezionato un totale di tre giochi, a seconda della loro difficoltà di esecuzione. Il primo è CS:GO, che è già stato abbandonato in favore del nuovo CS2 in uscita in questi giorni, ma è ancora uno dei giochi più popolari in circolazione.

Ora, CS:GO dipende anche dalla CPU, ma è il caso della maggior parte dei titoli di esports più leggeri. Ancora una volta, la RTX 3050 si posiziona davanti a tutte e tre le iGPU, tuttavia la 780M offre FPS più elevati rispetto alla 680M con il preset più basso, che spesso viene utilizzato per il gameplay più fluido, anche tra i giocatori professionisti. Ed è solo il 16% dietro la RTX 3050!

cs-go-benchmarks

CS:GOHD 1080p, bassoHD 1080p, medioHD 1080p, MAX
AMD Radeon RX Vega 8 (R4000/5000)137 fps93 fps67 fps
AMD Radeon 680M198 fps (+45%)178 fps (+91%)157 fps (+134%)
AMD Radeon 780M210 fps (+53%)
NVIDIA GeForce RTX 3050 (portatile, 55W)251 fps (+83%)242 fps (+160%)213 fps (+218%)

DOTA 2 è il prossimo gioco della lista ed è anch’esso molto dipendente dalla CPU. Tuttavia, è strano vedere la 680M fornire più FPS rispetto al suo successore, ma potrebbe anche essere dovuto al fatto che il ROG Ally è una macchina piuttosto compatta, quindi forse i vincoli di raffreddamento le impediscono di sprigionare tutto il suo potenziale. Ancora una volta, la RTX 3050 è la più potente delle quattro GPU.

DOTA 2HD 1080p, bassoHD 1080p, medioHD 1080p, AltoHD 1080p, MAX
AMD Radeon RX Vega 8 (R4000/5000)156 fps91 fps47 fps
AMD Radeon 680M141 fps (-10%)113 fps (+24%)93 fps (+98%)75 fps
AMD Radeon 780M139 fps (-11%)103 fps (+13%)78 fps (+66%)
NVIDIA GeForce RTX 3050 (portatile, 55W)166 fps (+6%)146 fps (+60%)135 fps (+187%)119 fps

L’ultimo gioco della lista è Gears 5, un altro sparatutto con componente multiplayer. È interessante notare che più si sale con le impostazioni, minore è la differenza tra la grafica integrata e la RTX 3050. Con l’impostazione Ultra, sia la 680M che la 780M offrono 32 fps, mentre la RTX 3050 genera 34 fps.

Gears 5HD 1080p, bassoHD 1080p, medioHD 1080p, AltoHD 1080p, Ultra
AMD Radeon RX Vega 8 (R4000/5000)26 fps20 fps16 fps
AMD Radeon 680M55 fps (+112%)43 fps (+115%)35 fps (+119%)32 fps
AMD Radeon 780M55 fps (+112%)43 fps (+115%)35 fps (+119%)32 fps
NVIDIA GeForce RTX 3050 (portatile, 55W)76 fps (+192%)57 fps (+185%)40 fps (+150%)34 fps

Conclusione

Le prestazioni di gioco sono più accessibili che mai, grazie ai progressi della grafica integrata. Al giorno d’oggi, anche i portatili più sottili con la sola CPU possono gestire carichi di lavoro che prima richiedevano una GPU. Ora, anche se non ci si può aspettare che la 780M sostituisca completamente la GPU, tuttavia, a seconda dei giochi a cui si gioca, potrebbe essere sufficiente.

Grazie alla maggiore portabilità ed efficienza che deriva dalla presenza di una sola CPU, è possibile realizzare dispositivi come il Lenovo Legion Go e il ROG Ally. Anche i computer di piccole dimensioni, come i Mini PC, utilizzano questi chip per offrire molte prestazioni per diverse attività, pur rimanendo estremamente portatili.

Tuttavia, se siete alla ricerca di qualcosa di più potente, dovreste acquistare un computer portatile con una GPU dedicata. E, naturalmente, il nostro [eBook Guide + Tools] Come potenziare al massimo il vostro portatile da gioco:

[eBook Guide] How to MAX OUT your Laptop

🛠️ GPU Modifications: vBIOS, Overclocking, Undervolting
⚙️ Building Fast/Reliable RAID configuration
💻 Hardware upgrade tips for best results
🖼 Display enhancing
💾 OS Optimization for best performance

Tutti i portatili con AMD Radeon RX Vega 8 (R4000/5000 35/45W):

Tutti i portatili con AMD Radeon RX Vega 8 (R4000/5000 15W):

Tutti i portatili con AMD Radeon 680M:

Tutti i portatili con AMD Radeon 780M:

Tutti i portatili con NVIDIA GeForce RTX 3050 (Laptop, 55W):

Abbonarsi
Notifica di
guest
2 Comments
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Never
Never
3 giorni fa

Да бяхте бутнали в биоса на Z1 споделена памет към 780m 6 GB и така тестовете ….
Слабо слабо