[Elenco di tutti i portatili con NVIDIA GeForce RTX 4080 (Aggiornato: Gennaio 2023)

Sebbene la GeForce RTX 4090 possa far venire l’acquolina in bocca alla maggior parte di voi, il prezzo della maggior parte dei portatili basati sulla RTX 4090 può essere da capogiro. La GeForce RTX 4080 è un passo indietro in termini di potenza, ma è comunque una scheda grafica superveloce che costa meno della RTX 4090.

La maggior parte dei portatili disponibili con quest’ultima può essere scelta con la GeForce RTX 4080, in modo da poter usufruire di un display veloce ad alta risoluzione e alta frequenza di aggiornamento, oltre a opzioni come gli slot M.2 Gen. 5 (in alcune serie particolari di macchine), una grande tastiera retroilluminata, grandi batterie, ecc. Come potete vedere, abbiamo stilato un elenco che comprende tutti i portatili dotati della nuova RTX 4080.

Di seguito abbiamo raggruppato i portatili per produttore, con aggiornamenti frequenti, ogni volta che un nuovo dispositivo viene annunciato o arriva sul mercato.

Consultate il nostro sistema di specifiche dei computer portatili e scoprite tutti i nuovi computer portatili presenti sul mercato!

Contents

AORUS 17X (2023)

L’AORUS 17X (2023) è un vero e proprio mostro che può essere configurato con le più potenti CPU Intel di 13a generazione Raptor Lake e con le versioni ad alto TGP della linea RTX 4000 che include. Le varianti di CPU sono Intel Core i9-13950HX, Core i9-13900HX e Core i7-13700HX e questo rende il portatile una variante versatile per quanto riguarda la configurazione. Lo spessore del profilo è di soli 2,18 mm e questo può essere una vera sfida quando il portatile è abbinato alla versione da 175 W della GeForce RTX 4080. Ecco perché cercheremo di testare questa macchina il prima possibile.

Il pannello è un’unità da 17,3″ 1440p 16:9 con una frequenza di aggiornamento di 240Hz. Le due SODIMM sono compatibili con DDR5-5600 (laptop con i9) e DDR5-4800 (laptop con i7) e i due slot M.2 sono compatibili con SSD NVMe Gen 4.0×4. La tastiera RGB per tasto supporta le macro extra per tasto. Tutti i notebook sono dotati di una batteria da 99Wh e di un grande alimentatore da 330W.

Ulteriori informazioni e specifiche complete: Serie AORUS 17X (2023)

AORUS 17H (2023)

L’AORUS 17H (2023) ha un hardware potente quasi quanto il suo fratello maggiore – l’AORUS 17X (2023) – ma il prezzo finale dovrebbe essere almeno un po’ più piacevole. Guardando il display, questo sembra destinato agli sparatutto online perché il pannello è un’unità da 17,3″ a 1080p e ha un’incredibile frequenza di aggiornamento di 360Hz. È possibile scegliere il dispositivo con una delle due CPU Raptor Lake – Intel Core i9-13900H e Intel Core i7-13700H e l’unica opzione GPU è la GeForce RTX 4080 da 150W. Nel complesso, l’AORUS 17H (2023) sembra una scelta intelligente.

Anche le opzioni di aggiornamento sono buone: due slot M.2 compatibili con le unità Gen. 4 e due SODIMM per un massimo di 64 GB di memoria DDR5. Per l’alimentazione del dispositivo c’è una grande batteria da 99Wh e un alimentatore da 280W. La tastiera è un’unità RGB per tasto che supporta l’opzione macro per tasto. In termini di connettività, il dispositivo offre Wi-Fi 6E (802.11ax) e Bluetooth V5.2.

Ulteriori informazioni e specifiche complete: Serie AORUS 17H (2023)

AORUS 17H (2023) serie

  • Dimensioni
  • 398 x 254 x 30 mm (15.67" x 10.00" x 1.18")
  • Peso
  • 2.70 kg (6 lbs)
  • Prezzo
  • A partire da €0.00

ASUS ROG Strix SCAR 18 (G834, 2023)

L’ASUS ROG Strix SCAR 18 (G834, 2023) è un vero sogno per i giocatori. Dispone di un ampio display da 18 pollici in formato 16:10 con risoluzione di 1600p. Questa unità è anche antiriflesso, la frequenza di aggiornamento è di 240 Hz e supporta G-Sync. La presenza di uno switch MUX può garantire il massimo FPS possibile in qualsiasi gioco senza collegare un display esterno.

Anche le altre caratteristiche sono ottime: un Intel Core i9-13980HX e una delle possibili varianti di GPU è la potente NVIDIA GeForce RTX 4080 (Laptop, 175W). Il notebook è alimentato da una batteria da 90Wh e l’alimentatore è una variante da 330W. Proprio come molti altri portatili ROG Strix, la versione 2023 del G834 è dotata di un’esperienza RGB completa che include una tastiera chiclet con illuminazione per tasto e molte opzioni Aura Sync come Aura Sync Rear Glow, Aura Sync Light Bar e Aura Sync logo.

La macchina può gestire fino a 64 GB di DDR5 (grazie alle 2 SODIMM) e lo storage è affidato a due slot M.2 PCIe Gen. 4 (che supportano anche la modalità RAID 0).

Maggiori informazioni e specifiche complete: ASUS ROG Strix SCAR 18 (serie G834, 2023)

ASUS ROG Zephyrus Duo 16 (GX650, 2023)

Per i creatori con un portafoglio più ampio, ASUS presenta l’ASUS ROG Zephyrus Duo 16 (GX650, 2023) e, proprio come le versioni precedenti, il nuovo arrivato è dotato di due schermi per una migliore produttività. Lo schermo principale è un modello Mini LED da 16″ a 1600p con rapporto 16:10 e frequenza di aggiornamento di 240Hz. Il secondo pannello è un touchscreen 4K da 14,1 pollici con supporto per lo stilo. Non solo i creatori, ma anche gli utenti abituali e i giocatori possono godere dell’aiuto del secondo display in alcuni programmi e titoli di gioco.

Anche le varianti di processore e grafica sono impressionanti: AMD Ryzen 9 7945HX (un mostro a 16 core con 32 thread) e fino a NVIDIA GeForce RTX 4080 (Laptop, 165W). Se si combinano tutti questi elementi con i due display, si può parlare di un potenziale di gioco super. I due slot per la RAM possono ospitare fino a 64 GB di DDR5 e sono presenti due slot M.2 compatibili con unità Gen 4 e RAID 0. Il touchpad funge da NumPad e la tastiera è un’unità RGB per tasto. Per una macchina così grande e potente, la batteria da 90Wh e l’alimentatore da 280W sembrano qualcosa di normale.

Ulteriori informazioni e specifiche complete: ASUS ROG Zephyrus Duo 16 (GX650, 2023)

ASUS ROG Zephyrus M16 (GU604, 2023)

Se non siete sempre a caccia del portatile più potente e costoso, l’ASUS ROG Zephyrus M16 (GU604, 2023) è un buon equilibrio tra un prezzo ragionevole (per una nuova macchina da gioco) e un hardware di alto livello sotto il cofano. Il portatile si basa su un potente Intel Core i9-13900H e la NVIDIA GeForce RTX 4080 (Laptop, 145W) è disponibile per la configurazione.

Il pannello è adatto a (quasi) tutti i tipi di lavoro o di intrattenimento perché è un display Mini LED da 16 pollici 16:10 1600p e la frequenza di aggiornamento di 240 Hz è qui per una maggiore fluidità durante l’uso. Lo switch MUX e il supporto G-Sync sono ottime opzioni per un dispositivo da gioco e sì, anche questi due sono disponibili. Due SODDIM possono gestire fino a 64 GB di DDR5 e per l’archiviazione è presente un singolo slot M.2 compatibile con SSD di quarta generazione. Da segnalare la tastiera retroilluminata e la batteria da 90Wh.

Ulteriori informazioni e specifiche complete: ASUS ROG Zephyrus M16 (GU604, 2023)

ASUS ROG Zephyrus G14 (GA402, 2023)

Quest’anno il GA402 dovrebbe continuare il successo dei dispositivi della generazione precedente. Il nuovo fratello è un piccolo portatile che nasconde un’enorme quantità di potenza. Questo notebook compatto non scherza: in base alla configurazione, lo spessore del profilo è di 1,95 (1,85) ~ 2,05 (1,95) cm e il nuovo potente hardware è inserito nello chassis. Le varianti della CPU sono i nuovissimi Zen 4 AMD Ryzen 7 7735HS e AMD Ryzen 9 7940HS. Una delle opzioni di GPU più potenti è la NVIDIA GeForce RTX 4080 (Laptop, 125W). Un dispositivo così sottile, disponibile con opzioni di processore e grafica impressionanti.

Lo schermo da 14 pollici sembra una buona scelta per i giochi e (probabilmente) per la maggior parte dei lavori. Si tratta di un pannello ad alta risoluzione con una risoluzione di 1600p, una frequenza di aggiornamento di 165Hz, un rapporto di aspetto 16:10, il supporto G-Sync e l’interruttore MUX fa parte delle opzioni predefinite. Il dispositivo può essere scelto con un massimo di 32 GB DDR5 in modalità dual-channel e per l’archiviazione si può contare su un singolo slot M.2 Gen. 4. Se l’ingombro ridotto del portatile non vi inganna, all’interno è presente una grande batteria da 76Wh e l’alimentatore è un modello da 240W. Come si può già intuire, la tastiera è dotata di retroilluminazione e di opzioni quali Wi-Fi 6E e Bluetooth 5.2 standard.

Ulteriori informazioni e specifiche complete: ASUS ROG Zephyrus serie G14 (GA402, 2023)

ASUS Zenbook Pro 16X OLED (UX7602)

L’ASUS Zenbook Pro 16X OLED (UX7602) è un’ottima alternativa all’ASUS ROG Zephyrus Duo 16 (GX650, 2023). Lo Zenbook è destinato alla creatività e alla produttività. Prima di tutto, ha un aspetto super cool con la sua tastiera auto-inclinante che migliora le capacità di raffreddamento del dispositivo e allo stesso tempo porta a una migliore ergonomia durante la digitazione. La struttura interamente in metallo ha un aspetto straordinario e ci piace il touchpad di grandi dimensioni e la presenza dell’ASUS Dial che può essere utilizzato per accedere rapidamente alle funzioni delle applicazioni Adobe. Il NumPad è integrato nel touchpad e si chiama “ASUS NumberPad”.

Il dispositivo ha altri assi nella manica, come l’ASUS Supernova SoM Design: le dimensioni della scheda madre sono ridotte del 38% e ASUS sostiene che questo accorgimento dovrebbe aumentare l’efficienza di raffreddamento complessiva del sistema. Tuttavia, per quanto riguarda le specifiche, questa macchina può essere utilizzata anche per i giochi. Le opzioni di CPU sono Intel Core i9-13905H e Intel Core i9-13900H, mentre la variante di punta della GPU è la GeForce RTX 4080 e, almeno per ora, il TGP è sconosciuto. La configurazione massima possibile per la RAM è di 32 GB LPDDR5X e c’è uno slot M.2 compatibile con le unità NVMe Gen. 4. Il profilo del dispositivo è di soli 1,69 ~ 1,78 cm ed è interessante come ASUS sia riuscita a inserire una batteria così grande da 96Wh all’interno del portatile.

Ulteriori informazioni e specifiche complete: ASUS Zenbook Pro 16X OLED (UX7602)

Lenovo Legion Pro 7i (16″ Intel, 2023)

Lenovo vuole stupire i futuri acquirenti con il suo nuovissimo Lenovo Legion Pro 7i (16″ Intel, 2023). Questo portatile da gioco può essere configurato con Intel Core i9-13900HX o Core i7-13700HX e la GeForce RTX 4080 da 175W offre ancora abbastanza potenza per un’esperienza ad alti FPS. L’hardware all’interno del notebook dissipa una grande quantità di calore durante il gioco e la soluzione di raffreddamento ColdFront 5.0 a camera di vapore aiuta a ridurre al massimo le temperature dei chip della CPU e della GPU. La configurazione massima della memoria è accattivante: 32 GB di DDR5-6000 (2x 16 GB e due slot SODIMM). La cosa impressionante sono le frequenze di memoria incredibilmente alte (per un notebook). Per l’archiviazione sono elencati due slot M.2 Gen. 4.

Il pannello è un modello IPS da 16 pollici con una risoluzione di 1600p, un rapporto di aspetto 16:10, una frequenza di aggiornamento di 240Hz, il supporto G-Sync e, proprio come la maggior parte delle macchine in questo articolo, c’è anche uno switch MUX. Possiamo notare una tastiera RGB per tasto con anti-ghosting. La batteria è un’enorme unità da 99,99Wh e grazie alla Super Rapid Charge, Lenovo sostiene che può essere ricaricata completamente in soli 60 minuti – vogliamo testarlo per vedere se è possibile. Le varianti più potenti del portatile sono dotate di un alimentatore sottile al gallio (GaN) da 330 W, mentre gli altri fratelli hanno in dotazione una versione da 300 W.

Ulteriori informazioni e specifiche complete: Serie Lenovo Legion Pro 7i (16″ Intel, 2023)

MSI Titan GT77 HX (13Vx)

Ecco, il Titan è arrivato! O almeno questa frase può essere usata quando si parla di portatili da gioco MSI. Il nuovo portatile ha un aspetto esteriore da gamer ma in qualche modo elegante, ma come sempre le cose più interessanti si trovano all’interno del portatile. Sotto la tastiera si trovano le CPU Raptor Lake (fino a Intel Core i9-13980HX) e la versione opzionale da 175W della GeForce RTX 4080. L’evento principale è il display MiniLED da 17,3 pollici 4K 144Hz, ma è disponibile anche un pannello 1440p 240Hz.

L’ottimo hardware è accompagnato da periferiche da gioco come una tastiera meccanica SteelSeries per tasti da gioco e un touchpad di grandi dimensioni. Per l’archiviazione sono presenti due slot M.2 PCIe Gen. 4 e un altro compatibile con la Gen. 5 (è possibile installare le unità NVMe più veloci). Non è una sorpresa che il portatile sia dotato di una mostruosa batteria da 99Wh e di un grande adattatore da 330W. I 4 slot SODIMM in grado di gestire fino a 128 GB di RAM DDR5 fanno parte di un pacchetto di specifiche di grande effetto.

Ulteriori informazioni e specifiche complete: Serie MSI Titan GT77 HX (13Vx)

MSI Raider GE78 HX (13Vx)

Certo, il Titan GT77 HX è un ottimo portatile, ma se non avete bisogno di tutta quella potenza e di tutti gli extra (o il suo prezzo è troppo alto per voi), l’MSI Raider GE78 HX (13Vx) può offrire un’esperienza quasi simile. Le due opzioni di display da 17,3″ corrispondono alle alte aspettative: un pannello da 165Hz 1200p e un modello da 240Hz 1600p. Il fratello Raider non ha nulla da nascondere quando si tratta di specifiche: Intel Core i9-13980HX e la potente GeForce RTX 4080 da 175W.

Certo, gli slot SODIMM per la RAM sono “solo” due, ma va bene così, perché la quantità massima possibile è di 64 GB DDR5. Le opzioni di archiviazione includono uno slot PCIe Gen. 5 e uno Gen. 4. La tastiera RGB per tasti di SteelSeries è un’opzione standard, così come la LAN 2,5G, il Wi-Fi 6E e il Bluetooth v5.3. Come per il fratello Titan, le configurazioni top vengono fornite con una batteria da 99Wh e un alimentatore da 330W.

Ulteriori informazioni e specifiche complete: Serie MSI Raider GE78 HX (13Vx)

MSI Stealth 17 Studio (A13Vx)

Se vi piacciono le macchine sottili e potenti, forse l’MSI Stealth 17 Studio (A13Vx) può rientrare nella vostra lista. Il dispositivo può essere configurato con la versione da 105W della GeForce RTX 4080, mentre il profilo è ancora il più sottile possibile per un portatile da gioco di questo tipo – 20,1~20,8 mm. Le varianti della CPU sono le seguenti: Intel Core i9-13900H e Intel Core i7-13700H (almeno per ora). Dal punto di vista delle specifiche, questo portatile è una mostruosità sottile.

È possibile scegliere tra diversi pannelli di visualizzazione, la variante top-end è un display MiniLED da 17,3″ 4K con una frequenza di aggiornamento di 144Hz. Gli appassionati di CS:GO e Call Of Duty dovrebbero essere contenti perché c’è un pannello 1080p a 360Hz. I due slot SODIMM possono gestire fino a 64 GB di RAM DDR5 e possiamo notare l’assenza dell’ultimo e più grande slot PCIe Gen. 5 M.2, ma i due Gen. 4 dovrebbero essere sufficienti per la maggior parte degli utenti. Come un vero dispositivo MSI da gioco, questo portatile è dotato di una tastiera RGB SteelSeries. La macchina è alimentata da una batteria da 99Wh e da un adattatore da 280W.

Ulteriori informazioni e specifiche complete: MSI Stealth 17 Studio (A13Vx)

Specifiche e prezzi

Le configurazioni e i prezzi qui sotto sono aggiornati ogni giorno. Sono ordinati per prezzo, in modo da poter tornare in qualsiasi momento e controllare le migliori offerte con queste GPU sul mercato.

Tutti i portatili con NVIDIA GeForce RTX 4080 (105W TGP)

Tutti i portatili con NVIDIA GeForce RTX 4080 (125W TGP)

Tutti i portatili con NVIDIA GeForce RTX 4080 (145W TGP)

Tutti i portatili con NVIDIA GeForce RTX 4080 (150W TGP)

Tutti i laptop con NVIDIA GeForce RTX 4080 (165W TGP)

Tutti i laptop con NVIDIA GeForce RTX 4080 (175W TGP)

#CommissionsEarned

Tutti i laptop con NVIDIA GeForce RTX 4080 (TGP sconosciuto)

Abbonarsi
Notifica di
guest
0 Comments
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti